Indietro

Frittata con asparagi vegan

Frittata con asparagi vegan


Primavera, tempo di asparagi. Bianchi, verdi, grandi, piccoli. I miei preferiti sono quelli selvatici, con il loro sapore leggermente amarognolo. Anche perché, volete mettere la soddisfazione di raccoglierli con le proprie mani? In questi giorni li ho mangiati in tutte le "salse": spaghetti con asparagi, risotto con asparagi e frittata con asparagi, di cui vi propongo qui la ricetta. Invece della classica farina di ceci ho usato quella di mais fioretto e, almeno per quanto mi riguarda, è ancora più buona in questa versione. Se poi ci fate dei panini da portare magari a un picnic, in queste giornate di primavera, è la morte sua :)

INGREDIENTI:
  • Asparagi selvatici, 1 mazzetto
  • Farina di mais fioretto, 150 gr
  • Acqua, 300 ml
  • Cipolla, 1/2
  • Peperoncino, q.b.
  • Sale, q.b.
  • Pepe, q.b.
  • Olio extra vergine di oliva, q.b.
DIFFICOLTA'
Media **
TEMPO DI PREPARAZIONE
TIPOLOGIA
Secondi

PREPARAZIONE:

Lavate e tagliate gli asparagi in pezzetti della lunghezza di un paio di centimetri.

Fateli soffriggere per qualche minuto in una padella antiaderente, insieme a olio, cipolla e un pezzetto di peperoncino.

In una ciotola mescolate con una forchetta farina e acqua, in modo da ottenere una pastella abbastanza liquida.

Quindi aggiungete un cucchiaio di olio, un pizzico di sale e di pepe, e mescolate.

Una volta che gli asparagi saranno cotti versate il composto nella stessa padella e cuocete a fuoco medio su entrambi i lati.

 

asparagi selvatici



Nessun commento. Vuoi essere il primo.