Indietro

Crostata ai mirtilli

Crostata ai mirtilli


E' una delle classiche, intramontabili, torte della nonna. Come non provare a farla "in salsa" vegana? Molte ricette propongono l'utilizzo esclusivamente dell'olio (d'oliva o di semi), ma personalmente non mi piace il sapore che dà al dolce. La soluzione? Un mix di burro vegetale, olio e latte di mandorla.

INGREDIENTI:
  • Farina tipo 0, 250 gr
  • Zucchero, 100 gr
  • Burro vegetale, 100 gr
  • Olio di semi di girasole, 40 gr
  • Latte di mandorla, q.b.
  • Vanillina, 1 bustina
  • Marmellata di mirtilli, 150 gr
  • Buccia grattugiata di limone, 1
  • Sale, 1 pizzico
DIFFICOLTA'
Media **
TEMPO DI PREPARAZIONE
TIPOLOGIA
Dolci
 


PREPARAZIONE:

Mettete in una ciotola la farina, lo zucchero, la vanillina, il sale, la buccia di limone e mescolateli.

Aggiungete il burro e l'olio e iniziate a impastare, versando all'occorrenza un po' di latte di mandorla finché non otterrete un impasto solido e compatto da riporre in frigo avvolto in pellicola trasparente per circa un'ora.

Prendete i due terzi dell'impasto e stendeteli sul fondo di una teglia rotonda, con uno spessore di circa 1 cm e mezzo. 

Quindi stendete sopra la marmellata, prendete la pasta avanzata, stendetela con un mattarello (o un bicchiere) e tagliate delle striscioline da adagiare sopra la marmellata, formando il classico "reticolato".

Infornate a 180° per circa 40 minuti. 

 



Media (0 Voti)


Nessun commento. Vuoi essere il primo.