Indietro

Marmellata di albicocche

Marmellata di albicocche


Ho così tante albicocche in casa (di un produttore della zona che voglio pubblicizzare perché sono buonissime: l'azienda agricola Tampieri di Dozza), che ho pensato di fare una marmellata. La mia prima marmellata. Ottima (merito soprattutto della materia prima!).

INGREDIENTI:
  • Albicocche mature, 1 kg
  • Zucchero, 500 gr
  • Acqua, 200 ml
  • Limone, 1
DIFFICOLTA'
Media **
TEMPO DI PREPARAZIONE
TIPOLOGIA
Dolci
DOSI:
Per 2 vasetti
 


PREPARAZIONE:

Prendete le albicocche, lavatele, asciugatele e tagliatele a pezzetti. Mettetele a macerare in una ciotola coperta da pellicola trasparente per circa 12 ore, in frigo, dopo averle mescolate insieme allo zucchero e al limone. 

Procedete quindi con la sterilizzazione dei vasetti di vetro: lavateli, immergeteli interamente, con l'apertura verso l'alto, in una pentola piena d'acqua, dove avrete precedentemente messo uno strofinaccio per foderare l'interno e avvolgere i vasetti stessi, in modo  che non si urtino tra loro, rompendosi. Portate a ebollizione a fuoco vivace, quindi abbassate il fuoco e continuate l'ebollizione per una trentina di minuti, aggiungendo anche i coperchi una decina di minuti prima di spegnere. Una volta raffreddatasi l'acqua, scolate i vasetti mettendoli capovolti su un panno pulito. 

Quindi versate le albicocche in una pentola e mettetela sul fuoco, portandole a ebollizione, e mescolando ogni tanto. Se durante la cottura si formerà della schiuma, toglietela con un cucchiaio.

Dopo circa trenta minuti di cottura verificate se la vostra marmellata è pronta, lasciandone cadere una "goccia" su un piattino: se resta compatta, è fatta.

A questo punto spegnete il fuoco e versate il composto nei barattoli perfettamente asciutti, chiudeteli e capovolgeteli su un piano.

Una volta raffreddati, immergete i vasetti a testa in giù in una pentola piena d'acqua (usando anche qui lo strofinaccio) e portateli ad ebollizione, abbassando poi la fiamma e continuando la bollitura per circa 30 minuti.

Spegnete il fuoco e una volta che l'acqua si sarà raffreddata estraete i vasetti. asciugateli e riponeteli in un luogo buio.

A questo punto dovrete solo aspettare un mesetto per assaggiare la vostra meravigliosa marmellata! surprise

 

 



Media (0 Voti)


Nessun commento. Vuoi essere il primo.