Indietro

Tortelloni al ripieno di crema di ceci

Tortelloni al ripieno di crema di ceci


Rivisitiamo una tradizione culinaria tipica dell'Italia settentrionale e in particolare dell'Emilia, con un piatto gustoso e leggero: tortelloni ripieni di crema di ceci. Una ricetta un po' elaborata, che però vi darà tante soddisfazioni!

INGREDIENTI:
  • Farina 0, 250 gr
  • Acqua, 125 gr
  • Curcuma, q.b.
  • Ceci lessati, 250 gr
  • Cipolle, 2
  • Carote, 2
  • Sedano, 1 gambo
  • Pomodoro, 1
  • Salvia, 4 foglie
  • Sale, q.b.
  • Olio evo, q.b.
DIFFICOLTA'
Media **
TEMPO DI PREPARAZIONE
TIPOLOGIA
Primi
DOSI:
Per 2 persone
 


PREPARAZIONE:

Preparate l'impasto mescolando la farina con l'acqua. Aggiungete un pizzico di curcuma per dare colore (anche l'occhio vuole la sua parte! wink).
Lasciate riposare l'impasto in frigo, avvolto in una pellicola, per mezz'ora.
 
Nel frattempo preparate il ripieno soffriggendo una cipolla e una carota tagliate finemente, e cuocetevi per qualche minuto i ceci precedentemente lessati (oppure li comperate già pronti, se avete fretta). Quindi frullate il tutto.
 
Sempre mentre la sfoglia riposa, in una pentola preparate del brodo vegetale, facendo bollire in un litro d'acqua una carota, un gambo di sedano, una cipolla intera e un pomodoro, con un pizzico di sale. 
 
Stendete la sfoglia (sottile) su un ripiano, con il mattarello. Quindi ritagliate dei quadrati di 3 cm di lato (se non stendete tutto l'impasto insieme, quello che non state usando tenetelo chiuso nella pellicola).
 
Al centro di ogni quadrato mettete un cucchiaino di impasto, e date forma ai vostri tortelloni. Come?
Qui viene il bello: chiudete il quadrato formando un triangolo (fate aderire la sfoglia schiacciando con le dita intorno alla pallina di ripieno) e unite le due estremità che stanno alla base del triangolo intorno a un dito.
(Siccome temo che dalla mia spiegazione non si sia capito un bel nulla, ecco qui un breve video di Youtube molto esplicativo cheeky).
 
Fate bollire i tortelloni nel brodo per due minuti circa.
 
Scolate, condite con olio e salvia, e servite!
 
 
 
 
 
 


Media (0 Voti)


Nessun commento. Vuoi essere il primo.